Ius Soli

Ieri pomeriggio al Gianicolo l’aria era tersa e il sole si accingeva a tramontare. Ho fatto una foto vagamente patriottica, visto anche il luogo risorgimentale, all’ombra della statua equestre di Giuseppe Garibaldi. Il venditori ha sulla spalla il mazzo di rose che compongono una curiosa bandiera di spine: bianca rossa e verde, in lontanza c’è l’Altare della Patria… ma lui mi pareva un magrebino e non so quanto la Bocassini lo potrebbe giudicare furbo… E’ una specie di manifesto alla ius soli!

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.