Passeggiata a Monti (di Stefano Menichini)

Ott 13, 14 Passeggiata a Monti (di Stefano Menichini)

Stefano Menichini

Giornalista

La nostra prima volta. Nella prima metà degli anni ’80 quando scriveva di politica per Il Manifesto ed io ero in FGCI nazionale… e tutto ci sembrava possibile, nonostante quella sinistra fosse evidentemente condannata ad essere minoranza.

Passeggiata a Monti

Roma, 2013 con l’iPhone

La foto. Le passeggiate romane sono una delizia per gli occhi e per la mente. Monti è un gioiello di saliscendi e di squarci di storia.

 

 

Roma, 2012 (iPhone)

Roma, 2012 (iPhone)

C’è una Grande Bellezza laggiù in fondo (in fondo casa Gambardella è solo dalla parte opposta del rudere) e, com’è giusto a Roma, non è facile raggiungerla. Una città dove la modernità si accompagna ma più spesso si frappone fra noi umani e il sovrumano. E non pensiate che l’altra grande bellezza, colei che pare più vicina e raggiungibile, lo sia davvero. A Roma tutto pare facile, a cominciare dalle persone, e invece tutto richiede impegno, fatica, dedizione, amore.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.