Il bambino di Fes (di Elisabetta Antognoni)

Nov 18, 14 Il bambino di Fes (di Elisabetta Antognoni)

Elisabetta Antognoni

Presidente di Cinemovel.

La nostra prima volta. Alla fine degli anni ’80, mi pare, si era messa da poco con Nello e non fece nulla per essere simpatica (lo è diventata dopo), ma venne fuori subito la sua vera natura: radicale e schietta; appassionata e determinata. Non smetterà mai di cedere ai suoi (pochi) vizi, ma su di lei si può contare di certo.

Il bambino di Fes

Fes, Marocco. 199o.

La foto. La prima volta che si vede il Marocco ci si ubriaca di tutto. Anche di ingiustizie. Anche delle enormi divisioni sociali che esistono. Entrare nel suk di Fes è come entrare nel Medio evo: quando andai la prima volta i turisti c’erano, ma in quelle strade sparivano, erano inghiottiti dalla realtà. Profumata, puzzolente. Meravigliosa, terribile.  

 

 

Marocco, 1990

Marocco, 1990

Lo scatto è accurato, la foto compiuta, ma il bambino non è dove dovrebbe essere.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.