L’esplosione della bolla (di Alessia Marabini)

Gen 28, 15 L’esplosione della bolla (di Alessia Marabini)

Alessia Marabini

Insegnante e filosofa

La nostra prima volta. Nel 1984 giocava a pallavolo in un’improvvisata squadra con diversi amici. Era già allora molto bella e con una notevole autonomia di pensiero. Si fidanzò con uno dei miei migliori amici e da allora stanno insieme, ma continua ad essere autonoma, indipendente, creativa.

L’esplosione della bolla

Sotto Castel Sant’Angelo, a Roma, nell’agosto del 2013

La foto. Non avevo il “motorino” inserito nella mia Nikon e scattavo ripetutamente e velocemente, ma quei fili di luce (unica cosa apparentemente a fuoco) mi sono sembrati una piccola opera pittorica.

 

Roma, 2013

Roma, 2013

Bolla di sapone che scoppia fluttuando nell’aria, frazione di secondo… la tecnologia come estensione della mente, la fotografia come estensione della capacità visiva umana.
Colori e forme destrutturate, astrazione ed espressivismo come forme estreme di realismo, capacità visiva potenziata contro capacità visiva limitata dell’occhio umano…
L’arte imita la tecnologia… e il contesto temporale …oltre che quello spaziale…diventa tangibile…. Conoscenza, esperienza, immaginazione, esperienza, conoscenza

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.